rassegna penitenziaria e criminologica

fondata da giuseppe altavista

ricerca per annata, inserire l'anno:       

hai cercato il tag: salute
ci sono stati 9 risultati dalla ricerca

1

2005

Il carcere come salubre fabbrica della malattia

Giuseppe Mosconi

pubblicato sul Numero 1 dell'anno 2005

Tags: detenuti medicina penitenziaria salute

Scarica tutto il fascicolo
Scarica il documento: Il carcere come salubre fabbrica della malattia

3

2006

L'esecuzione della pena detentiva e la ricostruzione sistematica della nozione di gravità delle condizioni di salute del detenuto

Alessandro Centonze

pubblicato sul Numero 3 dell'anno 2006

Tags: detenuti esecuzione penale esterna salute

Scarica tutto il fascicolo
Scarica il documento: L'esecuzione della pena detentiva e la ricostruzione sistematica della nozione di gravità delle condizioni di salute del detenuto

3

2003

Incompatibilità con lo stato di detenzione dei pazienti con infezione da HIV

S. Ardita - B. Brunetti - G. Starnini - S. Babudieri

pubblicato sul Numero 3 dell'anno 2003

Tags: AIDS - HIV salute detenuti medicina penitenziaria

Scarica tutto il fascicolo
Scarica il documento: Incompatibilità con lo stato di detenzione dei pazienti con infezione da HIV

Principi relativi al trattamento delle persone private della libertà personale nell'ambito della pandemia del coronavirus (COVID-19)

Comitato europeo per la prevenzione della tortura e dei trattamenti inumani o degradanti (CPT) - Consiglio d'Europa

pubblicato nell'anno 2020

Il 20 marzo 2020 il CPT ha emesso una dichiarazione indirizzata a tutti gli Stati membri del Consiglio d'Europa, con l'obiettivo di ricordare alle Autorità nazionali competenti di tenere conto della "natura assoluta e cogente del divieto di tortura e di trattamenti inumani o degradanti" nei confronti delle persone private ad ogni titolo della libertà personale anche nel periodo di emergenza sanitaria a causa della pandemia da COVID-19. La traduzione del documento in lingua italiana è stata curata direttamente dal Consiglio d'Europa.

Tags: salute prevenzione

Scarica tutto il fascicolo

Dichiarazione in materia di misure da adottare per la prevenzione e il contrasto al contagio da COVID-19 nei luoghi di detenzione

Commissario per i diritti umani - Consiglio d'Europa

pubblicato nell'anno 2020

Il Commissario per i diritti umani è un'istituzione non giudiziaria indipendente e imparziale istituita nel 1999 dal Consiglio d'Europa per promuovere la consapevolezza e il rispetto dei diritti umani nei 47 Stati membri del Consiglio d'Europa. Il Commissario collabora con un'ampia gamma di istituzioni internazionali e nazionali, nonché con meccanismi di monitoraggio dei diritti umani. I partner intergovernativi più importanti dell'Ufficio comprendono le Nazioni Unite e i suoi uffici specializzati, l'Unione europea e l'OSCE. L'Ufficio collabora inoltre strettamente con le principali ONG, università e gruppi di studio sui diritti umani. Pubblichiamo la Dichiarazione rilasciata a Strasburgo il 6 aprile 2020. La traduzione in lingua italiana è stata curata dalla sezione III Relazioni internazionali e progetti europei, dell'Ufficio per il Coordinamento dei rapporti di cooperazione istituzionale del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria.

Tags: diritti umani salute prevenzione

Scarica tutto il fascicolo

1

2015

L'autodeterminazione del paziente in stato di detenzione carceraria: profili etici del rifiuto delle cure

Maria Renata Battaglin - Stefano Tolio

pubblicato sul Numero 1 dell'anno 2015

Tags: autolesionismo salute

Scarica tutto il fascicolo
Scarica il documento: L'autodeterminazione del paziente in stato di detenzione carceraria: profili etici del rifiuto delle cure

3

2015

La gestione del detenuto con disagio psichico e il progetto Me.d.i.c.s.

Roberta Palmisano

pubblicato sul Numero 3 dell'anno 2015

Tags: disagio psichico salute

Scarica tutto il fascicolo
Scarica il documento: La gestione del detenuto con disagio psichico e il progetto Me.d.i.c.s.

Parere del Sottocomitato per la prevenzione della tortura agli Stati parte e ai Meccanismi nazionali di Prevenzione in relazione alla pandemia di coronavirus

Sottocomitato per la prevenzione della tortura e altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti (SPT) - Organizzazione delle Nazioni Unite

pubblicato nell'anno 2020

Il 25 marzo 2020 il Sottocomitato per la Prevenzione della Tortura, nell'ambito del sistema per la protezione dei diritti umani delle Nazioni Unite, ha adottato un parere in relazione alla pandemia di coronavirus-COVID-19. Il Sottocomitato è nato nel 2007 a seguito dell'entrata in vigore, nel giugno 2006, del Protocollo addizionale alla Convenzione contro la tortura (OPCAT), adottato dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre 2002. La traduzione del documento è stata curata dalla sezione Relazioni Internazionali dell'Ufficio per il Coordinamento dei rapporti di cooperazione istituzionale del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria.

Tags: salute diritti umani prevenzione

Scarica tutto il fascicolo

Pagina:  1  2